• VACCINO ANTINFLUENZALE

    Presso la struttura Diagnofisic è disponibile la vaccinazione antinfluenzale.
    La prestazione vaccinale viene effettuata con vaccino tetravalente(protegge da 4 varianti di virus influenzale).

    Prenota ora al numero 02 5510667

Prevenzione del tumore al seno, la dieta delle ragazze sane

Prevenzione del tumore al seno, la dieta delle ragazze sane

A prevenire il tumore al seno si impara da ragazze. La dieta sana, seguita già durante l’adolescenza, contribuisce a ridurre il rischio di ammalarsi da adulte. Perché e qual è la dieta delle ragazze sane, lo spiegano gli esperti di I-Medical Group.

Seguire una dieta che prevede uno scarso apporto di vegetali e fibre, associata a un alto consumo di bevande zuccherate o gassate, carboidrati raffinati come pane bianco, pasta, pizza e prodotti da forno, carni processate, come insaccati, burger, fritture, è stata associata a un maggiore rischio di sviluppare il tumore al seno. Questo tipo di dieta, notoriamente pro-infiammatoria, è di frequente seguita da adolescenti e giovani adulte, che invece già a partire dai 18 anni, dovrebbero mettere in campo tutte le armi oggi note per la prevenzione del tumore al seno. L’associazione tra dieta poco sana e tumore alla mammella viene confermato da molti studi, sebbene la correlazione tra questo tipo di alimenti e altre soglie di marcatori dell’infiammazione nel sangue, sia stato evidenziato dalla ricerca della University of California di Los Angeles, pubblicata sulla rivista scientifica Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention.

Tumore al seno e dieta, perché la prevenzione inizia nell’adolescenza?

È proprio durante gli anni della pubertà che si sviluppano le ghiandole mammarie, particolarmente sensibili agli effetti dei fattori esterni che concorrono allo stile di vita, come l’alimentazione. Da non dimenticare che anche il consumo di alcol è associato a un aumentato rischio di sviluppare tumore al seno, e una alimentazione sana nell’età dell’adolescenza esclude il consumo di alcol.

Prevenzione del tumore al seno, la dieta delle ragazze sane

Fin da piccoli, i bambini dovrebbero imparare a mangiare cibi sani e freschi. In particolare, però, per quanto riguarda il tumore al seno, le ragazze dovrebbero abituarsi a un’alimentazione che preveda:

  • Cibi ricchi di fibre: molta verdura, frutta, cereali integrali
  • Prodotti freschi: frutta e verdura meglio se di stagione
  • Alimenti poco lavorati: meglio ridurre le carni processate ma anche cibi pronti e a lunga conservazione, prodotti da forno
  • Acqua: bere è importante, meglio limitare o evitare il consumo di bevande gassate e zuccherate
  • Grassi sani: olio extravergine di oliva in particolare, limitando burro, margarine, grassi da fritti, patatine, snack, dolci. Evitare i grassi idrogenati che hanno dimostrato l’associazione all’insorgenza di tumori  

Anche il consumo di alcolici prima della pubertà andrebbe assolutamente evitato. Andrebbe poi ridotto il consumo di carni processate, zuccheri e carboidrati raffinati e bevande gassate. Una dieta che può aiutare non solo per prevenire il tumore al seno, ma anche per tenere in salute tutto l’organismo».

SCOPRI TUTTI I CENTRI I-MEDICAL>>