• VACCINO ANTINFLUENZALE

    Presso la struttura Diagnofisic è disponibile la vaccinazione antinfluenzale.
    La prestazione vaccinale viene effettuata con vaccino tetravalente(protegge da 4 varianti di virus influenzale).

    Prenota ora al numero 02 5510667

Natale e Capodanno, 5 consigli per non ingrassare

Natale e Capodanno, 5 consigli per non ingrassare

Il periodo delle feste è sicuramente impegnativo dal punto di vista alimentare e mette alla prova l’apparato digerente, oltre che la linea. Gli stravizi a tavola, però, possono causare anche altri disturbi, come pancia gonfia, senso di pesantezza e digestione lunga. Ecco 5 consigli regalati dagli esperti di I-Medical Group

Natale e Capodanno sono giorni in cui si tende ad eccedere con il cibo e ci si concede qualche vizio in più. Non sono certamente un paio di giorni di abbuffate a fare la differenza, ma l’importante è adottare durante tutto l’anno una dieta equilibrata, sana e ricca di fibra. I cenoni mettono alla prova l’apparato digerente, oltre che la linea, e può capitare di avvertire qualche sensazione di fastidio. Pancia gonfia, senso di pesantezza e digestione lunga sono alcuni degli effetti indesiderati che possono verificarsi durante il periodo delle feste.

Ecco i consigli della dottoressa Manuela Baldi, consulente in nutrizione dietetica applicata e antiaging in I-Medical Group:

1. No al digiuno, nè prima nè dopo i cenoni.

Perchè arrivare affamati al tavolo delle feste e lanciarsi su aperitivi e stuzzichini per calmare la fame? Errato è digiunare se lo scopo è concedersi più cibo durante il pasto. Invece, il giorno dopo il pranzo di Natale o il cenone di Capodanno, può aiutare limitare le calorie, preferendo tisane, frutta e molta verdura di stagione, per aiutare a disintossicare il fegato affaticato e ridurre il gonfiore della pancia.   

2. Bere acqua o tisane, ma moderazione con gli alcolici.

A causa dell’elevato contenuto calorico, alcolici e superalcolici, così come i digestivi a fine pasto, dovrebbero essere limitati. Dopo pranzi o cene importanti, meglio evitare l’introduzione di queste calorie non necessarie che, inoltre, affaticano il fegato. Bere invece molta acqua o tisane che permettono di limitare la ritenzione idrica e ridurre la pancia gonfia. E limitare gli alcolici ai brindisi e ad occasioni speciali

3. Dolci (pandoro, panettone, frutta secca, torrone, cioccolatini) Come si fa a rinunciare ai dolci natalizi?

Difficile, ma il segreto è mangiarli con consapevolezza. Come? Evitare di mangiarli ogni giorno, ma togliersi la voglia durante i pranzi e le cene delle feste. Limitare il consumo di dolci durante tutti gli altri giorni, insieme a una dieta sana ed equilibrata, aiuta a tenere sotto controllo il peso anche se a Natale e Capodanno si dovesse mangiare un po’ di panettone in più

4. Mangiare lentamente, masticare bene e fare boccoli piccoli.

Ormai è ampiamente noto: mangiare lentamente e masticare bene aiuta la digestione e favorisce il senso di sazietà. Lo stomaco infatti impiega circa 15-20 minuti prima di far entrare in gioco gli ormoni della sazietà, grelina e leptina, e lanciare al cervello il segnale di sazietà. Questo si traduce in uno stop a mangiare, quello che ci fa dire “sono pieno”. Mangiare in fretta, fare gran bocconi, invece, è un modo per ingerire una gran quantità di cibo prima che questi ormoni diano lo stop. Infine prendersi il tempo per mangiare con calma, significa assaporare ciò che si mangia, mangiare di meno e mettere meno peso sul giro vita

5. Camminare.

L’esercizio fisico fa sempre bene all’organismo e le feste natalizie non devono essere una scusa per rimanere sul divano o tenere le gambe sotto al tavolo. Non è necessario aspettare la fine dei pasti per concedersi una lunga passeggiata digestiva. Anche durante i pranzi e le cene fa bene alzarsi dal tavolo e camminare un po’, in casa o al ristorante: in questo modo si aiuta la digestione e allo stesso tempo si favorisce il consumo di calorie e la circolazione del sangue, evitando così di alzarsi dalla sedia con le gambe gonfie.

SCOPRI TUTTI I CENTRI I-MEDICAL>>