• VACCINO ANTINFLUENZALE

    Presso la struttura Diagnofisic è disponibile la vaccinazione antinfluenzale.
    La prestazione vaccinale viene effettuata con vaccino tetravalente(protegge da 4 varianti di virus influenzale).

    Prenota ora al numero 02 5510667

Corsa, 5 consigli per praticarla in inverno

Corsa, 5 consigli per praticarla in inverno

Gli amanti della corsa non si lasciano intimidire dal calo delle temperature che arriva inevitabilmente con l’inverno. Esistono però degli accorgimenti che è meglio tenere a mente per evitare infortuni o malanni. Ecco i consigli degli esperti di I-Medical Group.

Il freddo non deve scoraggiare l’attività fisica, a patto però che si presti attenzione. Anzi, praticare sport con il freddo aiuta a rafforzare il sistema immunitario. Tuttavia, che siate dei runners incalliti o che stiate iniziando solo adesso a correre, in inverno è bene seguire una serie di consigli per evitare infortuni e malanni di stagione.

Ecco 5 consigli dello specialista:

    1. Indossa l’abbigliamento adatto. «Oggi esistono indumenti tecnici adatti alla pratica degli sport all’aperto, anche durante la stagione fredda. Da evitare il cotone, che assorbe il sudore e si raffredda rapidamente. L’importante è non avvertire troppo freddo ma, al tempo stesso, evitare di sudare eccessivamente. Si può ricorrere anche a uno scaldacollo per proteggere le vie respiratorie dall’aria fredda. Non dimenticate, inoltre, di proteggere anche mani e piedi, oltre che la testa, da cui si disperde circa il 30% del calore corporeo»
    2. Scegli l’orario migliore. «Nelle diverse ore della giornata ci può essere molta escursione termica, per cui è bene scegliere con attenzione l’orario di allenamento. Per evitare l’aria più fredda, sarebbe meglio uscire a correre in tarda mattinata o, se possibile, in pausa pranzo. Anche il primissimo pomeriggio può andar bene. Da evitare, invece, i giorni in cui non si sta bene, per evitare di aggravare le proprie condizioni di salute»
    3. Fai riscaldamento e stretching. «Prima di cominciare a correre in inverno, per evitare infortuni è indicato portare la temperatura corporea a un livello ottimale. Il consiglio è, quindi, di partire piano e di dedicare almeno 15 minuti al riscaldamento prima di iniziare la sessione di corsa. Con il freddo, infatti, le articolazioni sono più rigide ed è più facile avere problemi muscolari. Al termine della corsa, invece, è bene fare dello stretching, ma al caldo»
    4. Cambiati i vestiti subito dopo la corsa. «Una volta terminato l’allenamento, la temperatura del corpo si abbassa rapidamente. È importante, quindi, non rimanere con gli indumenti bagnati addosso e cambiarsi appena si è conclusa la sessione di allenamento»
    5. Bevi molto. «Il consiglio di mantenere un’adeguata idratazione è valido in qualunque stagione si corra, ma il freddo può attenuare la sensazione di sete, ingannando il corpo. Ecco perché è importante ricordare di bere adeguatamente durante tutto l’arco della giornata. In inverno, al termine di una corsa, si può bere anche qualcosa di caldo o a temperatura ambiente, per mantenere più facilmente la temperatura ottimale interna»

 
SCOPRI TUTTI I CENTRI I-MEDICAL>>